WILDBOAR LIVE 04/02/18

I Latin Lovers sconfiggono Alex Flash e Picchio – valido per i titoli Tag Team. Servono quasi 20 minuti ai Latin Lovers per laurearsi primi campioni wildboard, grande prestazione del duo amato dal pubblico che dopo essersi dati battaglia tutta l’estate sono stati ad un passo dalla conquista delle cinture, che in modo rocambolesco sono finite nelle mani di Rafael e Bon Giovanni.

Ronin sconfigge Adriano, Adam Schepard e The Entertrainer. Grande prova del silver dragon che dimostra di avere fame di vittorie, attenzione a chi intralcerà il suo cammino!

Scanner sconfigge Thunder Kid. Un punto per l’odioso scanner in questa sfida che sembra esser diventata “classica”

Jimmy Barbaro e Vittorio Marotta sconfiggono Incubo e Killer mask, via sottomissione al ginocchio su Incubo

Tempesta sconfigge Fabio Ferrari e Suxon Huxley. Grande prova fisica per il veterano del ring italiano che riesce in un impresa degna della sua fama quando ha la meglio sui suoi avversari della caratura europea, per quanto riguarda Ferrari, e di livello mondiale, per quanto riguarda Huxley in quanto è stato uno dei partecipanti del WWE UK tournament

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *